Con questa sono 5 le ondate di caldo estremo che ci prendono in pieno nelle Pianure del NW italiano, sempre nell’epicentro.
Agosto molto sopramedia, sia quella vera 1961-2002 che quella 2003-2018, quest’anno ci andata di miseria-peggio, con incastri di configurazione e sinottica tutto a favore dei caldofili estremi!
In mancanza in Europa di un getto abbastanza vivace, e quindi vivremo un week end e tutta la prossima settimana all’insegna di una nuova ondata di caldo, termiche a 1500 metri sino a +18/+20°C e pure sature, equiparabili a una +25+27 secca, dalla durata piuttosto lunga, non un giorno solo, ma almeno fino al 5 Settembre. I temporali strombazzati dai media , ci chiederete? Semplice la risposta, ci saranno come da sempre in ogni ondata di caldo, i temporali di calore, che sono anche piu pericolosi dei dei normali temporali estivi rinfrescanti. Molti che amano il caldo, non sanno che piu farà caldo, maggiori saranno in futuro le pioggie e vi sarà meno sole. Maggiore caldo non significa più sole.
Facendo un passo indietro,è proseguita la fase estiva molto sopra media che ci sta accompagnando da tutta l’Estate e persino dal 1 Giugno.
Non si è vista nessuna rinfrescata, figuriaomci un break, ma solo brevi rientri in norma attuale, intorno a Ferragosto, con lieve flessione delle temperature ma mai da refrigerio nella Pianura Lombarda
L’Anomalia, e piuttosto grossa, è l’assenza di saccature strutturate in grado di portare piogge/rovesci/temporali diffusi anche sulla aree di Pianura, non se ne vedono proprio al momento in tutto il determinismo. Se continua così la siccità che colpisce la Pianura Padana durerà fino a dicembre, teniamo conto che all’Aeroporto di milano Linate, nonostante tutto l’urlare “al lupo al lupo” per qualche temporale, ha piovuto quasi nulla, 8mm a Giugno, 54 a Luglio e solo 11 a Agosto, 73mm in 3 mesi, contro una media di quasi 300 mm degli ultimi anni.
Piccola riflessione: Il fatto che nel 2019 siamo qui a arrabbiarci al top per aver sperimentato piu di 5 ondate calde estreme, in un’estate che entrerà nella top-3 delle estate più calde e secche di sempre, è allarmante… Quest’anno ci è andata peggio come non poteva andare, nei prossimi anni difficile fare peggio

Share

About Author

MeteoCloover

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi