Editoriali Slider — 16 Gennaio 2020

I propositi di un cambio nel senso di grandi svolte invernali ed irruzioni artiche sono, probabilmente e ancora una volta, destinati a sfumare. L’affondo prossimo, segnato da una caduta dell’alta pressione in mediterraneo e da un rialzo barico oceanico in direzione di isole britanniche e poi di scandinavia, presenta inizialmente le caratteristiche delle irruzioni in grado di apportare fasi più fredde, ma è destinato ad evolvere in una estensione depressionaria chiusa ed in spostamento retrogrado. La conseguente chiusura suddetta chiuderà ad ogni possibilità di richiami successivi di aria fredda del nord o del continente. Tutto questo non significa che non avremo un pò di inverno, giacché i movimenti barici sono tali da apportare una prima fase di peggioramento da nord-ovest e quindi un flusso orientale certamente associato a masse fredde dell’est. Ma non sembra affatto che detta evoluzione possa corrispondere, alla fine, ad un blocco con corridoio depressionario esteso da gibilterra all’europa orientale. Sembra invece che il flusso orientale suddetto sia rapidamente destinato a cedere il passo a correnti sud-occidentali o meridionali. Naturalmente l’evoluzione di queste circolazioni chiuse iberico-mediterranee non è mai troppo decifrabile ma, al momento, che detta circolazione possa finire per isolarsi molto ad ovest affogata nell’alta pressione e possa quindi finire per essere riagganciata dal flusso occidentale, appare il trend più probabile…

Pierangelo Perelli

Bel tempo

Bel tempo

gennaio 20, 2020
Settimana soleggiata

Settimana soleggiata

gennaio 19, 2020
Febbraio mite?

Febbraio mite?

gennaio 17, 2020
Graduale peggioramento

Graduale peggioramento

gennaio 16, 2020
Variabilità

Variabilità

gennaio 14, 2020
Nuvolosità variabile

Nuvolosità variabile

gennaio 13, 2020

Share

About Author

Pierangelo Perelli

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi