Giornata ancora instabile quella del 2 luglio. Dopo gli scrosci in mattinata in alcune zone della provincia, in serata da Sud sono tornati i temporali. L’ondata è durata poco, ma ci sono stati ancora allagamenti sulle strade, piante cadute e crolli di calcinacci. Verso le 19,40 è stata evacuata per precauzione la passerella del lago.

Una giornata ancora all’insegna dell’instabilità meteo per la provincia di Bergamo, tra caldo e e improvvisi temporali. Un primo «assaggio» lo si era visto in mattinata, poco prima di mezzogiorno, quando il cielo è diventato nero e sono scoppiati temporali in diverse zone della provincia: da segnalare in particolare precipitazioni intense nella zona di Curno e dintorni. In serata, poco dopo le 19, nuova ondata: segnalazioni sono arrivate dalla città, ma anche da comuni dell’hinterland come Stezzano, Torre Boldone, Seriate e Dalmine, dalla bassa come Osio Sotto, Verdello, Cortenuova e Treviglio. In alcuni casi il temporale è durato pochi minuti, ma ci sono state raffiche di vento molto forti con pioggia battente. Il vento ha fatto cadere dei calcinacci alla rotonda dei Mille a Bergamo e piante nella zona tra via Zanica e Azzano San Paolo. Proprio ad Azzano si sono registrati anche allagamenti sulle strade, così come a Seriate e a Stezzano.

Verso le 19,40 il cielo minaccioso e il rischio imminente di temporali sul lago d’Iseo ha convinto gli organizzato di The Floating Piers, la passerella del lago, a evacuare l’opera. La webcam del Giornale di Brescia mostra la situazione in tempo reale. Dopo l’allerta la passerella è stata riaperta.

Fonte: www.ecodibergamo.itvento-e-pioggia-riecco-i-temporali-allagamenti-e-piante-cadute-video_7352a1f8-4086-11e6-a01a-7331e5284851_998_397_big_story_detail

maggio 26, 2019
Peggiora da lunedì

Peggiora da lunedì

maggio 25, 2019
Persiste la variabilità

Persiste la variabilità

maggio 23, 2019
Settimana instabile

Settimana instabile

maggio 20, 2019

maggio 19, 2019

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi