Editoriali — 07 Febbraio 2020

SITUAZIONE: l’alta pressione è tornata a comandare la scena ma la sua azione stabilizzante tenderà a venir meno già nel corso del fine settimana a causa dell’inserimento di correnti più umide ed instabili in arrivo da ovest.


FINE SETTIMANA:
 tempo variabile con momenti soleggiati alternati a qualche annuvolamento, più denso tra Liguria e regioni tirreniche, dove tra domenica sera e l’alba di lunedì ci aspettiamo anche qualche debole precipitazione sparsa. Qui sotto i fenomeni attesi nella notte su lunedì 10 febbraio che evidenzia le deboli nevicate sui settori alpini valdostani di confine e i piovaschi lungo il Tirreno:

 

PROSSIMA SETTIMANA: il fronte di lunedì 10 febbraio porterà qualche debole nevicata passeggera lungo l’arco alpino più settentrionale, deboli piogge sull’estremo nord-est e le regioni tirreniche.
Dopo la tregua di martedì 11, ecco un altro fronte in rapido transito nella giornata di mercoledì 12 con qualche precipitazione in più in viaggio lungo la Penisola, ma più probabile su Triveneto, Emilia-Romagna, regioni adriatiche, anche nevosa a quote piuttosto basse in Appennino.
Giovedì 13 ancora fenomeni al sud e sul medio Adriatico ma in rapido esaurimento. Tra venerdì 14 e sabato 15 da verificare il passaggio di un altro fronte dalle conseguenze incerte.

PROSPETTIVE: dopo una breve pausa anticiclonica, prevista mediamente tra domenica 16 e martedì 18da mercoledì 19 dovrebbero inserirsi altre saccature nell’area mediterranea, gradualmente più incisive e accompagnate da aria sensibilmente più fredda. Questo dinamismo dovrebbe accompagnarci a tratti sino alla fine del mese, in linea con il fisiologico calo di intensità nell’attività del vortice polare; in questo frangente potremmo aspettarci qualche fredda sorpresa.

MARZO AGITATO? E’ probabile che tutto il freddo accumulatosi sul Polo (grazie ad un vortice polare particolarmente in palla) possa trovare una valvola di sfogo verso sud durante il mese di marzo, rendendolo più freddo della norma su alcune aree dell’emisfero boreale, anche se non necessariamente le nostre. Comunque sia è un elemento non trascurabile da considerare.

OGGI: bel tempo ovunque, freddo mattutino con gelate sparse su zone interne ed aree di montagna, pomeriggio più mite, velato a tratti sulle zone più occidentali. Anche la prossima notte risulterà fredda, un po’ di nubi basse sono attese in arrivo su Liguria e Toscana.

 

meteolive

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi