Editoriali — 31 ottobre 2014

Un’altra cartina preoccupante che si aggiunge al campionario già abbastanza vasto presente attualmente in rete.

L’Italia non si vede più, ma vi assicuriamo che c’è…sotto la grande quantità di millimetri di pioggia che sono attesi sulla nostra Penisola da oggi fino a venerdì 7 novembre.

Come abbiamo già anticipato, l’aggiornamento del modello americano per i prossimi giorni ci sembra eccessivo e speriamo sia davvero così.

Ciò non toglie che un certo grado di preoccupazione certe carte lo incutono, come questa che vi mostriamo in queste sede.

Punte di oltre 250mm tra il Ponente Ligure, il Piemonte e le coste mediterranee francesi; 230mm in prossimità delle Prealpi Venete. Poi abbiamo tra i 150 e i 160mm lungo le coste tirreniche, 100-150mm ad ovest della Sardegna e per finire 100mm sui settori ionici.

Sarà davvero così? Speriamo vivamente di no. Comunque, con questa cartina, vi abbiamo mostrato gli effetti che l’ultimo run partorito dal modello americano potrebbe comportare se fosse confermato.

Autore : Paolo Bonino
Fonte: meteolive.it__066511___EEEEE

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi