PREVISIONI DEL TEMPO PER LA CITTA’ DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

PREVISIONE EMESSA IL: 1 Dicembre 2017

PREVISIONI PER I PROSSIMI 7 GIORNI DAL 2 al 8 Dicembre 2017



BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA; Il tempo migliora, anche se permane la variabilità nella giornata di Domani, farà molto freddo nei prossimi giorni con diffuse gelate specie in Pianura ed in Montagna, ma localmente anche sulla Costa specie sul Carso. Soffierà Bora forte a Trieste e sulla Costa a partire da questa sera, con raffiche fino a 100 km/h ma nelle zone più esposte alla Bora le raffiche potranno oltrepassare i 100 km/h, non esclusa qualche raffica fino a 110 km/h.


• VENTI E MARI:Forti Venti di Bora con raffiche fino a 100 km/h, ma anche oltre nelle zone più esposte alla Bora non esclusa qualche raffica attorno ai 110 km/h Mari molto mossi o agitati al largo. Venti moderati da Nord Est in Montagna, sempre da Est Nord Est in Pianura.


•TEMPERATURE:In Ulteriore calo specie nei valori minimi.

VISIBILITA’:Buona

Le Maree Di Domani A Trieste:

Bassa Marea ::2:07 :: -26 Cm
Alta Marea ::8:16 :: +54 Cm
Bassa Marea ::15:14 :: -61 Cm
Alta Marea :: 21:21 :: +33 Cm

Sabato 2 Dicembre:Sulla Costa i cieli saranno variabili, con Bora forte con raffiche fino a 100 km/h, probabilmente oltre i 100 km/h nelle zone più esposte alla Bora, farà anche freddo con ulteriore calo termico, freddo ulteriormente accentuato anche dalla Bora. Sulle Pianure e sulle Montagne i cieli saranno variabili o nuvolosi verso il settore di Montagna, la probabilità di precipitazioni sarà Comunque Bassa. Come sulla Costa anche sulla Pianura e sulle Montagne farà decisamente freddo, con Bora moderata in Pianura moderato o sostenuto vento da Nord Est in Montagna. Possibili di gelate specie su Pianure e zone di Montagna.

Domenica 3 Dicembre:Al mattino ancora variabilità sulla Costa ove soffierà ancora bora forte, e farà freddo, nel corso della giornata i cieli saranno poco nuvolosi, con bora meno forte ma il vento da est nord est soffierà ancora almeno fino alla sera. Sulla Pianura e sulle Montagne i cieli saranno da variabili al mattino a poco nuvolosi nelle ore pomeridiane. Attenzione alle gelate diffuse fra la Montagna e la Pianura.

Lunedì 4 Dicembre:Farà decisamente freddo temperature minime sotto lo zero sulla Costa e anche sulle Pianure e sulle Montagne ovunque potrebbero verificarsi gelate specie in Pianura ed in Montagna, ma localmente anche sulla Costa specialmente sul Carso. La Bora non soffierà più, quindi i venti saranno deboli. Su tutta la Regione i cieli saranno generalmente sereni o poco nuvolosi.

Martedì 5 Dicembre:Bel tempo sulla Costa e anche sulle Pianure e sulle Montagne, permane ancora il freddo con temperature minime sotto lo zero su gran parte della Regione, diffuse le Gelate specie fra la Pianura e la Montagna.

Mercoledì 6 Dicembre:Ancora cieli sereni o poco nuvolosi su tutta la Regione farà freddo.

Giovedì 7 Dicembre:Permane il freddo, con minime in calo, i cieli saranno generalmente sereni o poco nuvolosi su tutta la Regione.

Venerdì 8 Dicembre:Graduale peggioramento delle condizioni meteo, con il ritorno delle piogge probabilmente entro la giornata, neve attorno ai 300 metri circa.

TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER DOMANI 2 Dicembre 2017 A TRIESTE

MINIMA:+3°C MASSIMA:+7°C


APPROFONDIMENTO E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA:L’aria fredda di origine Artica sarà la protagonista nei prossimi giorni attesi forti e freddi venti di Bora domani, e domenica mattino, il tempo migliorerà ma ci sarà il pericolo di gelate diffuse, e temperature sotto lo zero.


PREVISIONI METEO ITALIA PER DOMANI Sabato 2 Dicembre 2017:


NORD:Sulla Valle d’Aosta sul Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna i cieli saranno molto nuvolosi con precipitazioni diffuse e nevose fino a quote di Pianure, con precipitazioni che saranno anche abbondanti su Piemonte, Ponente Ligure e sull’Emilia Romagna parte occidentale. Si prevedono temporali anche su quello che rimane dell’Emilia Romagna, ma con miglioramento nel corso della giornata. Nelle ore mattutine si avranno nevicate sparse sul Veneto Centro Occidentale, ma con veloce miglioramento. Nelle ore pomeridiane miglioramento graduale con attenuazione della fenomenologia ad iniziare dalla Lombardia e successivamente anche sul resto delle Regioni interessate dal maltempo specie nelle ore serali, tranne residua fenomenologia sulle aree Appenniniche e su Cuneo ove vi saranno ancora deboli nevicate. Sul resto delle Regioni non citate, i cieli saranno variabili con schiarite nel tardo pomeriggio in particolar modo su Aree Alpine e Pre-Alpine Orientali.

CENTRO:Nelle ore del mattino sulla Sardegna si avrà nuvolosità diffusa, con precipitazioni sparse con possibili temporale e neve oltre gli 800/1000 metri circa. Nel primo pomeriggio il tempo tenderà a migliorare. Molto nuvoloso coperto sulle Regioni Peninsulari, con precipitazioni anche qui diffuse, con possibilità di rovesci o di temporali su Marche e sulle Coste dell’immediato entroterra della Toscana e del Lazio. Nelle ore pomeridiane si prevedono temporali su Umbria Orientale e anche sull’Abruzzo. Neve sui rilievi Appenninici a partite dagli 800/900 metri circa, con neve che scenderà fino a quota 500 metri sui rilievi delle Marche parte meridionale e sui rilievi dell’Abruzzo.


SUD E SICILIA:Ci saranno molte nuvole un po ovunque, con fenomeni residui al mattino sulle aree Ioniche della Basilicata, Calabria con rovesci e temporali anche su Sicilia centro-occidentale sulle Coste della Campania in estensione nelle ore pomeridiane a tutto il resto del Meridione. Neve sui rilievi Calabro-Lucani e sui rilievi Siciliani a partire dai 1000/1100 metri circa. Nelle ore serali la fenomenologia inizierà ad attenuarsi, con precipitazioni su gran parte della Sicilia ove ci saranno ancora piogge o temporali anche sulle Regioni Meridionali Peninsulari.

TEMPERATURE:Valori minimi stazionari su Levante Ligure, Sardegna parte Orientale, Abruzzo, Salento, e sulla Sicilia parte Settentrionale. In aumento sul resto del Centro Nord, in lieve calo sul resto d’Italia. Massime in diminuzione su Liguria, Sardegna sulla bassa Toscana, Umbria parte meridionale, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia parte settentrionale e Sicilia parte meridionale. In aumento sul resto del Paese.

VENTI:I Venti saranno forti da Nord Est sulla Liguria sulla parte alta della Toscana, e sulle Coste Adriatiche Centro Settentrionali, forte Bora a Trieste. Deboli moderati di provenienza settentrionale sul restante Settentrione, e da Occidente al centro sud, con rinforzi serali su Sicilia Centro Occidentale.

CONDIZIONI DEI MARI:Agitati o molto agitato il Mar Ligure specie al largo, agitato o molto agitato anche il Mare e Canale di Sardegna Orientali e l’alto Adriatico. Mossi o molto mossi gli altri mari, con calo del moto ondoso dal pomeriggio sul Tirreno centro settentrionale sul lato Ovest.

STAZIONE METEO TRIESTE DI PAOLO POCECCO

MODELLO STAZIONE:DAVIS VANTAGE PRO 2 WIRELESS PLUS VENTILATA 24h

DATI METEO:

ALLE ORE:11:40
DEL:1 Dicembre 2017

1• TEMPERATURA:7,1°C
2• UMIDITA’:64%
3• VENTO:34 km/h
4• DIREZIONE:Est Nord Est
5• RAFFICA:51 km/h
6• DIREZIONE RAFFICA: Nord Est
7• VELOCITA’ MEDIA DEL VENTO:24 km/h
8• PRESSIONE:1008,9 mb/hpa
9• PIOGGIA GIORNALIERA:0,2 mm
10• PIOGGIA MESE:0,2 mm
11• WIND CHILL:+4°C
12• DEW POINT:+1°C

13•UV INDEX:0,7 Index

14•THSW INDEX:+4°C

15•RADIAZIONE SOLARE:408 W/m2

16•EVAPOTRASPIRAZIONE:0,5 mm
17• LUNA:Gibbosa Crescente
18• TEMPERATURA MINIMA GIORNALIERA:4,9°C
19• TEMPERATURA MASSIMA GIORNALIERA:7,3°C

21•INDICE UV MASSIMO:0,8 Index

22•RADAZIONE SOLARE MAX:425 W/m2
23• UMIDITA’ MINIMA:63%
24• UMIDITA’ MASSIMA:69%
25• IL SOLE SORGE ALLE:7:26
26• IL SOLE TRAMONTA ALLE:16:26

RINGRAZIO PER L’ATTENZIONE E AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO

PAOLO POCECCO

 

Share

About Author

Paolo Pocecco

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi