Disastri dal Mondo — 20 Agosto 2014

I continui tremori attorno al cratere del vulcano islandese Bardarbunga sta gettando in allarme i sismologi ed anche le compagnie aeree, ben sapendo quanto furono nefaste le conseguenze delle ceneri ad alta quota quando eruttò il Ejiafjallayokull.

Il centro di calcolo statunitense GFS ha emesso una possibile traiettoria di tali ceneri a 10000 metri di altezza, nel caso di una eruzione, fissando tale momento alle ore 18 del giorno 21 Agosto prossimo.

Tali ceneri interesserebbero sicuramente le Isole Britanniche, i Paesi Bassi, la Danimarca e la Penisola Scandinava.

Si allega anche la mappa dei terremoti che stanno sconvolgendo la zona del vulcano Vatnajokull nelle ultime 48 ore.

19 ago 14 140819_2210 19 ago 14 barbardunga

 

http://freddofili.it/20/08/2014/la-possibile-traiettoria-delle-ceneri-del-vulcano-islandese/

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi