Ambiente, territorio & dissesti — 24 Febbraio 2014

__061527___13_inverno_nevoso
A sud delle Alpi l’inverno che sta per terminare non è stato solo il più umido dall’inizio delle misurazioni (1864), ma anche quello caratterizzato da più neve dopo l’eccezionale inverno 1950-51. Località come San Bernardino e Campo Blenio non hanno mai visto tanta neve.

In controtendenza (e non potrebbe essere altrimenti in simili circostanze), il nord delle Alpi, con città come Basilea che ha mai visto la neve in tutto l’inverno, e Berna e Zurigo dove i fiocchi si sono visti solo sporadicamente.

In Svizzera le temperature sono risultate ben 2.5°C al di sopra della media stagionale. A Coira e Bad Ragaz è stato addirittura registrato l’inverno più caldo dal 1864. A Basilea la temperatura massima giornaliera è sempre stata positiva.
Leonardo.it

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi