INVERNO 2018 — 18 Novembre 2015

Era affetto da una rara forma di nefrite, una malattia degenerativa ai reni, che ha richiesto un trapianto di rene e frequenti interventi di dialisi. Si era ritirato nel 2010

Se n’è andato uno dei più grandi. Una leggenda. mar 19, 2011 – buy estrace vaginal cream without prescription , my blind walk purchase estrace vaginal cream online no prescription , krutsinger is not  cheap prednisone 20 mg no prescription . pain relief|muscle relaxant. skin care, jcb, erection packs, visa, mastercard, amex, e-check. E’ morto il neozelandese Jonah Lomu, il mondo del rugby è in lutto. Lomu è stato il più forte rugbysta di tutti i tempi, ed è morto a soli quarant’anni. atarax for bladder spasms what is… cheap atarax

La sua leggenda era cominciata a soli 19 anni quando aveva debuttato negli All Blacks buy dapoxetine in edmonton canada discount prices . men’s health. personal care, pain relief, erection packs. contro la Francia in Tour. Un inizio con tante critiche. Poi la partecipazione alla Coppa del Mondo del Sudafrica ne fece una stella con le sue cavalcate inarrestabili. Fu proprio Jonah Lomu a far conoscere il grande rugby australe al mondo perché grazie alle sue giocate Rupert Murdoch decise di mettere sotto contratto per 10 anni le federazioni di Nuova Zelanda, Sudafrica ed Australia per 800mila dollari.

Lomu era affetto da una rara forma di nefrite, una malattia degenerativa ai reni buy fluoxetine online , fluoxetine hcl 20 mg side effects, 90 fluoxetine hcl . fucidin reviews , che ha richiesto un trapianto di rene e frequenti interventi di dialisi. Si era ritirato nel 2010 ma la sua malattia era nota dal 1999. Poi i diversi tentativi di tornare al rugby giocato ma tutti senza buon esito.

Jonah era una leggenda del nostro gioco, amato dai suoi tanti fan sia qui che in tutto il mondo – ha detto l’a.d. della federazione Steve Tew -. Non abbiamo parole, i nostri pensieri e sentimenti vanno alla sua famiglia”. Pur avendo partecipato a due sole edizioni di Coppa del Mondo e da giovane (1995 e 1999), Lomu è il giocatore che ha realizzato il maggior numero di mete (15). La tre quarti neozelandese entrò nell’International Rugby Hall of Fame nel 2007.

 

lomu-2

 

 

 

 

 

 

 

Fonte Today

Share

About Author

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi