Slider Vulcani — 17 giugno 2017

Una grande e violenta eruzione è iniziata al vulcano Sheveluch in Russia alle 16:20 UTC del 14 giugno 2017. KVERT riferisce che il pennacchio di cenere ha raggiunto un’altezza di oltre 12 km (circa 40.000 piedi) al di sopra del livello del mare e ha avvertito che potrebbero verificarsi altre esplosioni-eruzioni fino a 15 km d’altezza in qualsiasi momento. Il Aviation Color Code è stato elevato da Orange a Red.

Alle 19:00 UTC, è stata osservata un’enorme nube di cenere (140 x 60 km) dall’eruzione a circa 64 km a sud-ovest e 76 km a nord-ovest dal vulcano, KVERT ha riferito alle 19:32 UTC. Entro le 20:20 UTC, la nube di cenere è aumentata a 196 x 223 km (122 x 138 miglia). Il fronte della nube di cenere con un grande contenuto di particelle di cenere (67 x 54 km / 41 x 33 miglia) è stato osservato a circa 96 km (59 miglia) a nord-nord-ovest del vulcano, ma l’altra parte della nube di cenere è stata di 118 km (73 Miglia) a sud-ovest del vulcano.

Fonte: Volcano Discovery

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi