Chiediamo la massima condivisione articolo nei vostri profili Facebook 🙂 . Buongiorno a tutti i nostri lettori. Ancora nessuno ne parla, o, quantomeno, l’attenzione “mediatica” è, al momento, tutta “centrata” (forse anche a beneficio di chi usa la Meteorologia, nel suo aspetto più “commerciale”, come “terrorismo mediatico” attira click  con annessi ingressi economici… 😉 ) alla sola ondata di calore, ma, ad iniziare proprio da oggi e per i prossimi giorni, si avrà anche la formazione di temporali.

Nella giornata odierna, a livello sparso, da domani, in maniera molto più diffusa, fra metà pomeriggio e prime ore della notte, si svilupperanno rovesci e temporali di varia durata ed intensità su rilievi Alpini, Prealpini e zone limitrofe, piu precisamente nelle provincie di: Cuneo, Torino, Aosta, Biella, Verbania, Varese, zone TicinoCh, Como, Lecco, Sondrio, Bergamo, Bresciano oltre che in Appennino fra Asti, Alessandria, Pavia, Piacentino così come su rilievi Liguri, dell’ Alta Toscana e Nordest.

temporali

Le aree di pianura non vedranno fenomenologia significativa, o, degna di nota, almeno fino a Sabato, nel prosequio, anch’esse, saranno coinvolte a livello sparso tra Domenica e Mercoledì.

Come possiamo notare dalla mappa allegata (Validità fino alla nottata tra Giovedì 25 e Venerdì 26), gli accumuli saranno anche di una certa importanza.

Invitiamo a seguire con noi tutti gli aggiornamenti in REAL TIME 😉

Marcello Mazzoleni e Nikolas per Meteoservice.net

Share

About Author

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi