Editoriali — 05 Febbraio 2020

Buonasera amici di weathersicily.it. La Sicilia torna in pieno inverno: aria artica sta in queste ore scorrendo in quota, alimentando un poderoso crollo delle temperature. Rispetto a ieri alcune località come Palermo , Catania o Siracusa hanno perso ben oltre 10°C. La neve è giunta oltre i 700/800 m su buona parte dei rilievi centro-orientali (leggermente più in basso rispetto a quanto emesso ieri), mentre i fiocchi grazie ad una componente d’aria prettamente secca tendono a pervenire fin verso i 400 m (senza accumulo), anche con temperature abbondantemente positive. Ai limiti è rimasto attualmente il comparto centro-occidentale, ma ancora per poco.

Entro il corso della serata odierna, mercoledì 5 febbraio 2020, il basso Tirreno verrà raggiunto dal nocciolo più freddo in quota, con valori prossimi ai -35°C alla quota di 5.300 m (500 hPa). Dati accompagnati da un geopotenziale (è il potenziale gravitazionale terrestre ad una data altezza) prossimo ai 535/340 dam, e da un discreto incremento dell’umidità a tutte le quote. Per tali ragioni ci attendiamo un gradiente termico verticale discreto (è il valore che indica quanto violentemente varia la temperatura dell’aria al variare della quota) ed il conseguente avvio del Tirreno Sea Effect entro poche ore.

meteo sicilia
| Grafica weathersicily.it |

Tale fenomeno prevede la formazione di diffusi rovesci e temporali marittimi a macchia di leopardo (intermittenti), prossimi a riversarsi sul comparto settentrionale della Sicilia tramite la tesa ventilazione settentrionale attesa in quota. Ne gioverà maggiormente l’Appennino settentrionale, ove la barriera orografica consentirà anche la formazione di fenomeni da stau (ristagno), ovvero precipitazioni maggiormente più consistenti e durature (a tratti anche temporalesche). Tirreno Sea Effect prossimo a permanere tutta la serata odierna e la prima notte di giovedì 6 febbraio, esaurendosi gradualmente nelle ore a seguire poichè il nocciolo freddo a 500 hPa tenderà velocemente ad uscire. Attese nevicate fin verso i 600 m circa, con visione di fiocchi possibilmente fin verso i 200-300 m in caso di fenomeni consistenti. Ancora una volta sarà possibile lo sconfinamento dei fenomeni lungo le zone interne orientali, ma anche su quelle occidentali stavolta.

 

https://www.weathersicily.it/sicilia-imminente-peggioramento-in-serata-con-neve-a-bassa-quota/?fbclid=IwAR1xyG28l44J14wYBoW-OifE92kflC6uuOYvB5vvuzwUc3oeyLPo-Yjdh48

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi