Editoriali — 28 Agosto 2016

Buona Domenica a tutti!

L’ultimo fine settimana d’Agosto e anche estivo ( secondo il Calendario meteorologico), sta trascorrendo in linea con le previsioni dei Centri di Calcolo.

Il vasto anticiclone esteso per buona parte del Vecchio Continente, con massimi termici tra Spagna e Francia, subirà una lieve flessione ad inizio della nuova settimana.

Un debole fronte instabili inizierà a “disturbare” le Regioni settentrionali tra la sera e la notte su Martedì 30 Agosto, con qualche rovescio o temporali più importante su Alpi  centrali e orientali.

Instabilità che entro la giornata di Martedì 30 Agosto interesserà l’Appenino centrale, con rovesci di moderata intensità.

L’Alta pressione non riuscirà più a “cucire” lo strappo causato dal debole passaggio perturbato.

L’invecchiamento della fascia anticiclonica favorirà la discesa di altri impulsi oceanici. Per i primi di Settembre i Modelli di Calcolo propongono ulteriori passaggi perturbati, ma stavolta molto più corposi.

Premetto che le “corse” dei Modelli di Calcolo sono diverse, e la tendenza verso il nuovo mese potrebbe essere stravolta.

Porro Fabio38388617

 

 

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi