Autunno 2017 Slider — 25 luglio 2017
Buona giornata a tutti i lettori e ben ritrovati con l’appuntamento giornaliero previsionale

Situzione attuale :

Come da previsione il maltempo e l instabilità sta colpendo anche le nostre regioni centro-meridionali, ma soprattutto quelle centrali e tra Abruzzo e Molise ove sono in atto forti temporali con forti venti e anche grandinate molto intense con temperature in forte calo! Nuclei temporaleschi anche su Lazio, Toscana e Marche. Per quanto riguarda la Puglia i fenomeni si stanno concentrando molto sul Gargano e anche nei settori costieri settentrionali. Qualche fenomeno anche al nord-est specie sul Trentino Alto Adige. Tutto procede come da previsione!

Analizziamo subito i dettagli previsioni per la giornata di domani.

Previsioni :

Pressione e Geopotenziali :

Questa goccia fredda di origine nord-atlantica continuerà ad interessare la nostra penisola e in particolar modo le nostre regioni centro-meridionali, i valori di pressione si attesteranno attorno ai 1005-1008 mbar nelle regioni meridionali determinando condizioni di tempo instabile. Nelle regioni centro-settentrionali i valori saranno gli stessi determinando condizioni di tempo instabile ma soprattutto nelle regioni del nord-est.

Temperature al suolo (2 metri) :

Le temperature subiranno un ulteriore calo con temperature comprese tra i 25°C e i 29-30°C nelle regioni centro-settentrionali, salvo sul Lazio ove si toccheranno anche i 32-33°C. Nelle regioni meridionali stessa situzione con valori compresi tra i 25°C e i 30°C che registreremo solo sul Salento e in Sicilia con anche picchi di 33-34°C solo nella piana di Catania. Temperature minime in deciso calo ovunque.

Precipitazioni :

Le precipitazioni nella giornata di domani interesseranno le regioni centro-meridionali con anche coinvolgimento delle regioni tirreniche. Le piogge più intense interesseranno il confine tra Puglia e Basilicata con accumuli di anche 50mm, il Salento e il Molise. Attenzione anche a possibili forti eventi temporaleschi anche sulla Campania e sulla Calabria tirrenica. Qualche fenomeno anche al nord-est, ma di minore intensità.

Venti :

I venti soffieranno dai quadranti nord-orientali lungo le regioni adriatiche adriatiche con intensità di circa 10-15 km/h, mentre nelle regioni ioniche dai quadranti meridionali con intensità di 20-25 km/h. Nelle regioni tirreniche meridionali e soprattutto in Sardegna i venti soffieranno dai quadranti occidentali con raffiche di anche 45-50 km/h. 35/40 km/h nelle regioni tirreniche meridionali. Venti più deboli o assenti nel resto della penisola ma attenzione alle possibili raffiche di Downburst in caso di forti temporali nelle regioni indicate precedentemente.

Seguite la nostra pagina Facebook per rimanere costantemente aggiornati!

Grazie dell’attenzione!
#meteoinformazione

Share

About Author

Meteo Informazione

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi