Climatologia — 30 luglio 2016

Riportiamo da www.meteogiuliacci.it: L’ondata di caldo appena iniziata raggiungerà l’apice domenica  31 luglio su Emilia, Veneto,  Sardegna e al Centro  e lunedì 1 agosto al Sud,

Ma a partire dall’1 agosto l’anticiclone Nord africano comincerà  a ritirarsi dal Nord Italia, poi dal Centro e giovedì 4 anche dal Meridione.

Il tutto per l’arrivo di correnti più fresche atlantiche accompagnate da temporali per lo più pomeridiani e che lunedì 1 agosto interesseranno il Nord Italia  e le zone interne di Toscana  e Marche (vedi tabella allegata); poi martedì 2 agosto i temporali interesseranno tutto il Nord Italia e le zone interne del Centro  e della Puglia. Mercoledì 3 ancora qualche temporale pomeridiano sull’Appennino centro-meridionale.

Le probabilità di temporali sono state desunte sulla base di 20 previsioni del modello europeo ECMWF.

Tale metodo rende la previsione abbastanza attendibile

Alta buona notizia per i “freddofili”:  probabile una seconda fase temporalesca in agosto intorno al 10-11 del mese.

Fonte: www.meteogiuliacci.ittemporale%20Andrea%20Tritto_0

Share

About Author

fabio porro

(1) Reader Comment

  1. Annamaria Vanella

    MAI! DOBBIAMO SQUAGLIARE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi