Editoriali — 08 agosto 2016

Ben ritrovati!

Estate 2016 che sembra spesso in decadenza ad ogni passaggio perturbato, ma poi riprende il “comando” su buona parte del Continente Europeo.

Sicuramente nulla a che vedere con l’Estate precedente con estrema calura, ma una stagione in corso molto “cauta” nelle termiche soprattutto al Nord.

Il prossimo passaggio instabile paventato da molti come “rottura” stagionale”, che perfino si spingeva con le precipitazioni e la frescura quasi autunnale sin dopo Ferragosto, determinerà nuove precipitazioni a partire dalla serata di  Martedì 9 Agosto.

Dapprima impegnerà il Nord Ovest con temporali e rovesci, poi sarà la volta del Triveneto. Liguria e Toscana, e qui le precipitazioni potranno risultare intense nel corso di Mercoledì 10 Agosto.

Ci penseranno i venti di foehn a spazzare i cieli del Nord Ovest, “scaldando” le temperature momentaneamente.

Maltempo che nella giornata di Giovedì 11 Agosto interesserà Abruzzo, Marche con rovesci moderati.

Tutto seguito da un calo vistoso delle temperature, con isoterme a 850 hpa ( 1500 metri) molto rigide.gfs-1-78

A presto

Porro Fabio

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi