Editoriali — 24 Giugno 2015

Una lunga nube arancione sta invadendo il cielo sopra Brescia, in particolare la zona occidentale della città. A provocarla una fuoriuscita anomala dall’azienda Specialaque che si occupa di trattamento di acque reflue industriali e civili e ha sede in via Girelli, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Brescia Ovest.

Stando a quando raccontato dai Vigili del Fuoco e riportato dal Giornale di Brescia la nube si sarebbe generata da una miscela di acidi eseguita in modo non corretto. Secondo le prime notizie non ci sarebbero intossicati e la nube non dovrebbe provocare danni all’aria o alla salute, ma è presto per dirlo visto che si stanno ancora effettuando i rilievi e gli accertamenti del caso.

 

http://www.bsnews.it/notizia/41515

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi