Editoriali — 22 Dicembre 2018

Tra la notte di Natale e la prima parte della giornata festiva transiterà un fronte freddo sui Balcani che marginalmente interesserà le nostre regioni adriatiche, dove si verificherà un calo significativo della temperatura, un sensibile rinforzo del vento dai quadranti settentrionali ed inoltre non sono da escludere dei veloci rovesci di pioggia che sui rilievi intorno ai 1000 metri di quota potrebbero risultare nevosi.
Sulle regioni settentrionali e sulle regioni occidentali il tempo di Natale dovrebbe essere nel complesso mite ma con un po’ di vento dai quadranti settentrionali o nord orientali.

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi