Slider — 07 Aprile 2021

Qualche fenomeno nevoso anche sull’Appennino centrale, per il resto solo un po’ di nubi ma con prevalenza di schiarite, clima invernale. Giovedì e venerdì tempo migliore e progressivamente più mite, nel corso del fine settimana tendenza a peggioramento al nord e sulla Toscana.

 

SITUAZIONE: l’afflusso freddo di origine artica seguita ad interessare tutto il Paese generando condizioni di instabilità al sud e lungo la dorsale appenninica del centro. Le correnti da nord favoriscono l’accumulo di umidità sui versanti esteri e di confine delle Alpi dove anche oggi si registrerà qualche nevicata, qui le temperature (tutte sotto lo zero con colore verde) previste dal nostro modello a 1500m per la giornata odierna:

EVOLUZIONE: giovedì e venerdì tempo buono ovunque grazie alla progressiva espansione da ovest di un cuneo anticiclonico, che garantirà anche un progressivo rialzo delle temperature, specie al centro e al sud.

FINE SETTIMANA: una saccatura si farà strada da ovest portando alcuni fronti nuvolosi ad attraversare il settentrione, la Toscana e la Sardegna. Il ritorno delle piogge al nord dove diverse settimane si concretizzerà dalla serata di sabato a cui si riferisce la mappa qui sotto, quando saranno possibili anche delle nevicate lungo le Alpi sin verso i 1000-1200m:

Nella notte su domenica le precipitazioni coinvolgeranno tutto il nord e la Toscana, come si può vedere nella mappa qui sotto, da notare anche qualche temporale sulla costa ligure:

Nel corso di domenica i fenomeni perderanno forza sino ad attenuarsi un po’ tra il pomeriggio e la sera, ma riprenderanno vigore con il nuovo fronte in arrivo a partire dal nord-ovest e dalla notte su lunedì, come mostra la mappa seguente:

Il richiamo di aria umida ma mite di origine mediterranea favorirà un temporaneo rialzo delle temperature al centro e soprattutto al sud, ma le piogge progressivamente sfondeanno verso levante anche grazie all’inserimento di una figura depressionaria da ovest entro le prime ore di martedì, qui i fenomeni attesi per il pomeriggio di lunedì:

MARTEDI 13 la depressione coinvolgerà quasi tutta l’Italia con piogge, nevicate sulle Alpi e sul nord Appennino, ai margini solo l’estremo sud, da mercoledì 14 è previsto un generale miglioramento.

DA NOTARE OGGI: 
-i rovesci nevosi a sfondo temporalesco attesi nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica del centro oltre i 500m e più in generale al sud con anche locali grandinate, tempo migliore al nord ma sulle Alpi di confine nuvoloso con qualche nevicata portata da nord, clima freddo e massime non superiori ai 13°C in pianura.

meteolive

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi