Editoriali Slider — 14 Agosto 2020

Luglio 2020 è stato un altro mese da record per il caldo. Poche sono state le anomalie termiche negative registrate nel mondo, tra queste spiccano soprattutto l’Argentina e la Scandinavia.

Caldo record diffuso nel sud-est asiatico, parti dei Caraibi, sud-ovest e nord-est degli Stati Uniti. Il 2020 è sulla buona strada per essere il secondo anno più caldo dopo il 2016 ma senza Nino e questo è notevole.

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi