Editoriali Slider — 25 marzo 2018

Secondo i dati dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (CNR-ISAC), l’inverno 2018 in Italia è risultato meno freddo rispetto alla media trentennale di riferimento di +0.29°C 

Analizzando le temperature massime registrate nell’inverno appena trascorso si nota dalla seconda immagine che vi è stato uno scarto positivo rispetto alla media di +0.21°C.

Le temperature minine sono risultate di +0.36°C rispetto alla norma.

Analizzando ora le precipitazioni che si sono verificate nell’ inverno 2018 dai dati del C.N.R. si nota che vi è stato un surplus precipitativo in Italia di +16% , anche se in alcune aree del nostro territorio vi è stato un deficit delle precipitazioni tra cui parte della Puglia , della Sardegna centro orientale , della Sicilia centrale e meridionale , della Lombardia , della zona di Grosseto e tra le Marche meridionali e l’Abruzzo settentrionale.

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi