Buona serata.

Il freddo siberiano ha raggiunto tutte le Regioni della Penisola, con la neve che ha imbiancato la Capitale.

Tanti disagi per la Capitale non abituata ai rigori invernali, con treni fermi nelle Stazioni e strade impraticabili.

Nei prossimi giorni ( Martedì 27 e Mercoledì 28 Febbraio) il gelo terrà sotto scacco tutta la Penisola, con temperature minime a “due” cifre su molte località del Centro Nord.

Già nella serata di Mercoledì 28 Febbraio avremo un cambio circolatorio molto importante. La perturbazione atlantica da giorni “parcheggiata” sulle coste della Penisola Iberica incomincerà a muoversi verso il nostro Settentrionali.

Aria mite scorrerà sopra l’aria gelida presente dallo scorso fine settimana, e la nevicata da addolcimento sarà “servita”.

Ma ecco la tendenza Meteo per i prossimi giorni……

Martedì 27 Febbraio

Ancora deboli nevicate tra medio e basso Adriatico, Tempo ancora instabile al Sud con rovesci nevosi sopra 300/500 metri.

Freddo pungente al Centro Nord, più mite altrove.

Mercoledì 28 Febbraio

Maltempo in attenuazione al Sud, prime nevicate tra Piemonte, Liguria, Piogge in Sardegna e neve sopra i 600 metri di quota.

Ancora gran freddo al Centro Nord.

Giovedì 1° Marzo e inizio di Primavera…

Neve a quote pianeggianti al Nord. Ma anche su Toscana, Umbria e Marche, ma qui la pioggia si sostituirà alla neve.

Al Centro forte maltempo, con neve oltre 600 metri. Meno fenomeni altrove, temperature in aumento ovunque.

 

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi