Editoriali Mondo — 14 Agosto 2019

Le situazioni peggiori si stanno verificando sull’isola di Eubea e nella regione intorno alla città di Tebe a nord della capitale greca Atene, Su Eubea brucia un’enorme pineta con fiamme alte da 20 a 30 metri.
Gli effetti degli incendi hanno interessato anche gli abitanti della capitale greca e di altre città nel sud della Grecia: i venti hanno portato nuvole di fumo ad Atene, a circa 90 chilometri da Eubea e Tebe.
In alcuni sobborghi, “le ceneri sono cadute come fiocchi di neve”, hanno dichiarato alcuni testimoni oculari alle radio locali.

Un grosso incendio sta interessando la città portuale di Limassol a Cipro, zona molto frequentata dai turisti in questo periodo.

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi