Si riducono giorno dopo giorno le chances di nevicate sulle regioni settentrionali. Il responso di tre modelli fisico matematici.

Una settimana ancora super nevosa sulle regioni del Medio Adriatico, compressa la Bassa Emilia e la Romagna. Nevicate  significative fino a quote collinari sono ancora  previste anche sui rilievi del Meridione delle Isole.

E sul resto del Nord Italia?

Probabilità molto scarse che nevichi, non dico in pianura, ma almeno sulle Alpi.

Da un punto di vista termico in realtà le temperature sarebbero da neve fino al 21 gennaio anche in pianura su tutto Il Nord Italia, perché le temperature alla quota di 1300 m e fino al 21 gennaio si manterranno al di sotto di -5 gradi (vedi diagramma  Milano, scelta come città campione).

Purtroppo per la neve sul Nord Italia  e in particolare sulle  Alpi  e sulle regioni di Nordovest, quello che farà difetto saranno le precipitazioni.

Infatti il modello ENS (ensemble) di ECMWF (modello europeo)  su 20 previsioni no ve ne è che preveda precipitazioni a Milano prima del 21 gennaio .

Il modello ENS di GFS  (modello americano) su 20 previsioni solo 3-4 su 20 danno precipitazioni a Milano per il 21 gennaio, come dire una probabilità (irrisoria)  tra 15 e il 20%.

Infine anche il nostro modello ad alta risoluzione non prevede neve in pianura fino al 21 gennaio su quasi tutto il Nord Italia .

Fonte: www. meteogiuliacci.it

Share

About Author

fabio porro

(1) Reader Comment

  1. Vittoria Bartolini

    che bella questa foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi