Meteo Didattica — 15 settembre 2016

Redazionale di Nikolas Rossi & Fabio Fornara. Ultimamente, in rete, complice un Inverno MAI sbocciato (delusione di chi ancora ama la naturalità delle stagioni…) circolano articoli ed editoriali che, forse, sono più “smossi”, preferisco poter pensare ciò, passione “estrema” verso quel freddo che ultimamente non esiste nella nostra penisola, quanto, piuttosto, all’interesse di far parlar di se o, quantomeno, di tentare “strade” previsionali non (o almeno non ancora, condizionale d’obbligo) riconosciute dalla scienza UFFICIALE. Ci riferiamo a quanto letto in rete ossia la teoria ,secondo la quale, il clima della terra sarebbe influenzato dalla Luna, tale teoria sarebbe stata “bocciata” dalla comunità scientifica internazionale, dopo approfonditi studi.

La documentazione la trovate a questo LINK

Il nostro, se volete, “dovere” è quello di limitarci in un facile riassunto di quanto espresso in un documento rilasciato dalla comunità scientifica (non scienziati improvvisati) secondo cui non ci sono elementi sufficienti per comprovare tale teoria, di fatto, bocciandola.

Per dimostrare una correlazione tra la posizione lunare e la corrente a getto, gli autori calcolano l’orizzontale (parallela alla superficie terrestre) componente della forza gravitazionale della Luna e confrontare la sua variazione temporale Artica (indice AO).

Tuttavia le prove fornite nel documento risultano circostanziali,  l’analisi statistica non è documentata abbastanza bene per essere riproducibile.

1. L’argomento principale si basa sul confronto tra la AO con il trazionale calcolato, ma non è chiaro dove gli autori sarebbero venuti in possesso dei dati per la serie storica AO e come certi calcoli siano stati ottenuti. Inoltre le derivanti trazioni, come sono riportate in tale documento, non sono sufficientemente esaustive.

In Pratica, come si legge a questo LINK , non ce nulla di vero, in quanto non esiste sufficiente documentazione scientifica per avvalorare tale teoria

Ribadiamo, che, il presente editoriale è semplicemente redatto a titolo informativo riprendendo fonti affidabili e certe, fonti che “smontano” determinate teorie sviluppate da soggetti indiscutibilmente “Super Partes”

Fabio Fornara Staff www.meteoservice.net

Nikolas Rossi Admin www.meteoservice.net

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi