Curiosità dal Mondo & Misteri Slider — 05 febbraio 2018

Non ce l’ha fatta la paziente di 35 anni di Bari Sardo ricoverata all’azienda ospedaliera universitaria di Sassari il 1 gennaio scorso dopo aver contratto l’influenza A/H1N1, meglio nota come influenza suina. La notizia è stata confermata poco fa dall’ospedale.

La donna è morta in seguito alle complicanze dell’influenza, tra le quali una polmonite acuta. Il 12 gennaio scorso aveva partorito due gemelline al settimo mese di gravidanza, che stando a quanto riporta L’Unione Sarda al momento si trovano in incubatrice in buone condizioni.

Era ricoverata in terapia intensiva dal mese di gennaio seguita da un’equipe multidisciplinare formata da ginecologi, ostetriche, neonatologi, anestesisti-rianimatori dell’Aou delle Cliniche di San Pietro.

Si tratta della seconda persona morta in Ogliastra in pochi giorni in seguito al virus A/H1N1.

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi