Una splendida immagine viene postata dal sito Severe Weather Ru, e mostra gli effetti della massa d’aria fredda Siberiana sulle coste russe del Mar Nero.

L’aria molto fredda di origine siberiana, a contatto con la superficie calda del Mar Nero, si satura rapidamente di umidità, dando origine a “striature” di vapore lungo tutto il mare.

La foto risale a dieci giorni fa, ed il fenomeno è all’origine delle pesanti nevicate che si sono verificate nel nord della Turchia, con un “snow – sea effect” molto intenso.

18-gen-15-Mar-Nero

 

Fonte Freddofili.it

Share

About Author

MeteoCloover

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi