Editoriali Slider — 13 Luglio 2020
Fonte immagine : tropicaltidbits.com

Anche durante questa nuova settimana l’Italia non sarà interessata da nessuna fase calda degna di nota, anzi su molte regioni italiane la temperatura si attesterà su valori inferiori alla media trentennale di riferimento.

Correnti mediamente settentrionali continueranno ad affluire sull’Italia determinando un clima meno caldo del normale.

Dalla giornata di giovedì un nucleo freddo in quota causerà un peggioramento del tempo ad iniziare dalle regioni settentrionali, con piogge, temporali, colpi di vento e una ulteriore diminuzione della temperatura.

Fonte immagine : meteociel.fr

Il peggioramento tra venerdi 17 e il prossimo fine settimana si trasferirà sulle regioni centrali e meridionali, dove si potrebbero verificare dei fenomeni temporaleschi localmente anche intensi.

Fonte immagine : wetterzentrale.
Il grafico è riferito alla zona di Roma, come si può notare la temperatura in quota rimarrà quasi sempre sotto la media ( linea rossa) nei prossimi 10 giorni.
Fonte immagine : wxchart.com
Anomalia termica alla quota di circa 1450 metri.

Con buona probabilità tutta la seconda decade di questo mese sarà contraddistinta da una anomalia negativa della temperatura su quasi tutta l’Italia.

Estate “old style” fino ad ora.

Fonte :http://notiziemeteoitalia.it/?p=1417

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi