Editoriali — 12 Gennaio 2019

Dai dati attuali dei modelli si può dire che intorno il 20 di questo mese ritorneranno le precipitazioni sia sulle regioni settentrionali e sia sulle regioni centrali tirreniche.
Le precipitazioni potrebbero risultare nevose fino a bassa sulle zone Alpine e sul nord ovest mentre sulle regioni centrali le precipitazioni nevose dovrebbero riguardare solo le zone di montagna.
Attualmente non sono viste da nessun modello di previsione fasi gelide degne di nota in arrivo sull’Italia in questi prossimi 10 giorni.

I grafici sottostanti si riferiscono alla città di Roma il primo è la media delle corse perturbatrici del modello europeo ECMWF e il secondo del modello americano Gfs come si può notare la temperatura dopo un sotto media iniziale si dovrebbe attestare intorno ai valori medi, ma quello che più risalta dal grafico del modello americano è il ritorno delle piogge.

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi