Editoriali — 05 Febbraio 2020

Da un rapido sguardo ai modelli, anche per i prossimi 7/10 giorni, cambierà ben poco, dopo questa sfuriata fredda, che ha interessato solo il centro e il sud Italia, al nord Italia, le temperature si sono sempre mantenute su livelli alti per il periodo, continuerà il dominio incontrastato dell’alta pressione, dovuto a un vortice polare fortissimo, con venti che al nord delle Alpi, saranno tempestosi, mentre da noi tolto qualche rinforzo del vento attorno al 10 febbraio, specialmente al nord Italia, non cambierà assolutamente nulla, e anche le temperature si manterranno sempre al di sopra della media.

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi