Ambiente, territorio & dissesti — 02 Luglio 2019

Caldo eccessivo: ai piedi del Monte Bianco spunta un lago

Caldo eccessivo e neve: un gruppo di escursionisti ha immortalato questa formazione atipica in questi giorni ai piedi del Monte Bianco, nei pressi del gruppo montano di Rochefort. La causa? Lo zero termico che per alcuni giorni del mese di Giugno ha quasi toccato i 5000 metri, tant’è che alcuni parapendisti sono riusciti ad atterrare sulla vetta della montagna più alta d’Italia viste le condizioni di stabilità e caldo.

Video Player

00:00
00:09
Video di Gianluca Marra

Si tratta in ogni caso di un lago effimero, come afferma la fondazione “Montagna Sicura“, già segnalato di recente nel corso dell’estate 2016 in occasione di un sopralluogo per verificare le condizioni della neve montana. Ad ogni modo questo lago rappresenta un sintomo di un trend di temperature troppo anomale che dovrebbero farci scattare un campanello d’allarme in vista degli anni a venire.

Caldo eccessivo: ai piedi del Monte Bianco spunta un lago

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi