Editoriali — 30 novembre 2018

Anticiclone e inquinamento , arriva il classico dell’inverno .La prima parte del mese di dicembre di questo 2018, potrebbe avere spesso condizioni anticicloniche . Questo probabilmente favorirà anche la concentrazione di inquinanti nelle grandi città. 

Mappa isobarica di superficie e fronti, Europa e Atlantico settentrionale. Previsione per il 1 ° dicembre 2018, 12 UTC.

Perché gli anticicloni invernali favoriscono gli episodi di inquinamento nelle grandi città?

La dinamica degli anticicloni

Per capire perché gli anticicloni favoriscono gli episodi di inquinamento, dobbiamo prima conoscere le dinamiche degli anticicloni. 

La figura sottostante non può rappresentarlo meglio: in questo caso, siamo interessati a ciò che accade negli anticicloni, nell’immagine rappresentata da una “H”.

A livelli elevati, i venti tendono a convergere e iniziare una discesa verticale.Quando raggiungono livelli vicini alla superficie, tendono a espandersi verso l’esterno in senso orario.

Questo meccanismo  precisamente, è ciò che impedisce la formazione di nuvolosità negli anticicloni. 

È anche responsabile dell’accumulo di gas inquinanti nelle grandi città, poiché impedisce loro di fuggire dalla superficie.

Fattori che aiutano ad aumentare la concentrazione di sostanze inquinanti

Un altro motivo si trova nella  stabilità atmosferica  che causano. In questo modo appaiono quasi sempre  inversioni termiche e con  assenza di vento .

La somma di questi due nuovi fattori, la stabilità atmosferica e l’inversione termica, oltre all’assenza di venti che disperdono gli inquinanti, aiutano la loro concentrazione sullo stesso punto.

 

A cura di Centra Massimo 

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi