Editoriali — 13 Giugno 2019

LUNGA FASE CALDA A TRATTI ANCHE INTENSA.

Nei prossimi giorni assisteremo al picco di questa ondata di caldo, si potrebbero raggiungere i +40 gradi in alcune località del centro e del sud.
Ad inizio della prossima settimana si potrebbe assistere ad una temporanea attenuazione del caldo, ma con i dati odierni è possibile che dalla giornata del 23 si possa assistere ad una nuova e più intensa incursione dell’alta pressione nord africana sul mediterraneo centrale e quindi sull’Italia.

Queste reiterate avvezioni di aria calda di provenienza nord africana sono causate da saccature di aria fresca nord atlantica sul vicino atlantico e sul Portogallo.
Una situazione del genere può causare la formazione della cosiddetta “falla Iberica” cioè una zona di bassa pressione tra la penisola iberica e il vicino atlantico, che appunto poi come risposta ci porta sull’Italia la risalita del rovente hp nord africano.

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Massimo Centra

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi