Disastri d'Italia — 31 Gen 2016

buy fluoxetine online, how much does prozac cost per pill , does fluoxetine capsules prevent premature ejaculation. 50° SOTTO ZERO IN SVEZIA

Londra 31 gennaio 1956

Il maltempo invernale ha preso in Gran Bretagna nello spazio delle ultime 24 ore parecchie forme violente.
Dal pomeriggio di ieri fino all’alba di stamani, gran parte del paese,
soprattutto nella zona meridionale, è stata colpita da piogge torrenziali simili a un interminabile temporale
estivo tropicale.
Quest’immensa quantità d’acqua ha provocato l’allagamento di molte strade
nella zona da Windsor ( forse il punto più vulnerabile della valle del Tamigi ) fino a Londra,
lo straripamento di alcuni fiumi, frane di terriccio sotto la linea ferroviaria che porta a Herne – Hill
e persino un intoppo in una galleria della sotterranea di Londra.
Nel corso della mattinata poi, la pioggia è cominciata a trasformarsi in nevischio,
creando una imponente confusione nei fiumi di macchine che convergono a Londra da ogni direzione.
Con il proseguire della giornata questo nevischio ha cominciato ad attecchire fino a che, verso
mezzogiorno, già trenta contee di Gran Bretagna erano coperte di neve.
Poi nello spazio di appena due ore, la temperatura è precipitata di circa quindici gradi,
provocando un gelo violento.
A Birmingham due case sono crollate sotto il peso neve: danni molto gravi, ma nessun morto.
Anche per le strade di Londra, nonostante il traffico continuo, si è formato
uno strato di ghiaccio durissimo e liscio come un cristallo,
che ha provocato una quantità di slittamenti, di parafanghi ammaccati e di intoppi alla circolazione.
Le associazioni automobilistiche hanno avvertito per radio che le condizioni stradali,
sono le peggiori che si siano viste da molti anni.
La temperatura è scesa ulteriormente questa notte, e secondo le previsioni
il termometro domani non salirà sopra lo zero, peggiorando ancora la situazione.
In mare, infine, si sono verificati tanto una furiosa tempesta nella zona della Manica
quanto il passaggio di banchi di nebbia, che hanno reso la navigazione assai pericolosa,
specie in prossimità della costa.
Sinora non si registrano disastri navali di rilievo, ma le condizioni del mare restano molto cattive;
inoltre pericolosi banchi di ghiaccio stanno ammassandosi nel Mare del Nord.
Nei canali olandesi i natanti non circolano più e le isole della costa settentrionale sono già completamenteisolate.
In tutta l’Europa orientale il freddo è giunto a quote – primato del tutto eccezionali.
Fatto davvero non comune, le scuole di Mosca sono state chiuse per tutti i ragazzi inferiori ai 15 anni:
la temperatura è di -36°.
In Polonia si lamentano molti casi di congelamento.
In Scandinavia dicono i meteorologi, non faceva tanto freddo come oggi da dieci anni:
a Stoccolma si sono registrati 22° gradi sotto lo zero,
nella Svezia settentrionale 50° gradi sotto lo zero.
Anche a Copenaghen si lamentano casi di congelamento, oltre a una paralisi del traffico pressoché totale.

doxycycline hyclate 50 mg doxycycline hyclate get you high doxycycline without prescription

next day delivery, buy zoloft generic . nolvadex price south africa the types received a care of nov 28, 2014 – paxil vs zoloft : buy now with home delivery. in the of uses, side effects , interactions and risk , cheap zoloft without prescription buy doxycycline online, price of doxycycline capsules 50mg 100mg in philippines, doxycycline 100mg dosage side effects .

purchase discount medication! buy dapoxetine with paypal . express delivery, generic dapoxetine.

FONTE: ARCHIVIO LA STAMPA

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi