BOLLETTINO METEO PER LA CITTA’ DI TRIESTE E LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA;

 

PREVISIONE EMESSA IL: 26 Febbraio 2018

 

 

PREVISIONI PER I PROSSIMI 7 GIORNI DAL 27 Febbraio al 5 Marzo 2018

 


BENTORNATI VEDIAMO LA SITUAZIONE GENERALE SUL FRIULI VENEZIA GIULIA;Fino a venerdì ancora gelo dalla Costa fino alle Montagne, con nevicate probabili fino a Trieste città nella giornata di Giovedì, con pioggia mista a neve sulla Costa e sulla Pianura venerdì, con pericolo di gelicidio. Da sabato il clima tonerà ad essere mite, ma si aprirà subito un periodo all’insegna delle precipitazioni anche abbondanti sulla nostra Regione.

 

VENTI E MARI:Ancora venti moderati o sostenuti da Est Nord Est con raffiche di Bora fino a 80/90 km/h. I Mari saranno mossi.


•TEMPERATURE:In diminuzione le minime stazionarie le massime.

 

VISIBILITA’:La visibilità sarà buona.

 

Le Maree Di Domani A Trieste:

 

Bassa Marea ::1:40::-12 Cm
Alta Marea ::7:37::+39 Cm
Bassa Marea ::14:25::-59 Cm
Alta Marea ::20:48::+38 Cm

 

 

Martedì 27 Febbraio 2018:Sarà ancora una giornata gelida sulla Costa ove soffieranno ancora sostenuti venti di Bora, ma in successiva attenuazione, i cieli sulla Costa saranno variabili per gran parte della giornata, sulle Pianure e sulle Montagne sarà una giornata gelida, con qualche spruzzata di neve probabile sul Tarvisiano, mentre sul resto del settore Montuoso e sul settore di Pianura i cieli dovrebbero mantenersi variabili per tutta la giornata. Le temperature non andranno sopra lo zero sulla Costa e nemmeno sulle Pianure e sulle Montagne.

 

Mercoledì 28 Febbraio 2018:I cieli potrebbero essere poco nuvolosi sulla Costa e anche sulle Pianure e sulle Montagne, anche in questa giornata le temperature specie le minime saranno gelide con punte di -7°C sulla Costa ove anche di giorno sarà difficile andare sopra lo zero, come anche su Pianure e Montagne. La Bora sarà in attenuazione moderata forse al mattino poi debole.

 

Giovedì 1 Marzo 2018:Sulla nostra Regione giungerà una perturbazione che potrà portare rovesci di neve debole o moderata sulla Costa sulla città di Trieste sul Carso, sulla Pianura e sulle Montagne, le temperature saranno ancora rigide su tutta la Regione.

 

Venerdì 2 Marzo 2018:Le temperature tenderanno ad aumentare ma sarà una ripresa ancora lenta attenzione ci saranno precipitazioni che potranno essere sulla Costa a carattere sia piovoso e sia nevoso, nevoso ancora nevose sul Carso, pioggia mista a neve in Pianura, neve in Montagna attenzione potrebbe presentarsi localmente il fenomeno del gelicidio.

 

Sabato 3 Marzo 2018:Piogge probabilmente moderate o abbondanti sulla Costa e sulla Pianura, neve a 600 metri circa sulle Montagne. Farà meno freddo rispetto ai giorni precedenti con temperature in tenue ripresa.

 

Domenica 4 Marzo 2018:Sarà una giornata instabile più mite rispetto ai giorni precedenti, ma con ancora pericolo di precipitazioni che potranno interessare localmente tutta la Regione

 

Lunedì 5 Marzo 2018:Continua il periodo all’insegna del maltempo con precipitazioni sulla Costa e sulla Pianura Neve oltre i 1000 metri in Montagna.

 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME PER DOMANI 27 Febbraio 2018 A TRIESTE

 

MINIMA:-7°C MASSIMA: -3°C

 


APPROFONDIMENTO E RIASSUNTO METEO PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA:Temperature gelide almeno fino a venerdì, ad oggi i modelli confermano la nevicata prevista per giovedì, con pericolo di pioggia mista a neve sulla Costa e sulla Pianura nella giornata di venerdì specie al mattino con pericolo di gelicidio. Da sabato il clima tornerà ad essere mite con fine dell’ondata di gelo, ma sempre a partire da sabato si aprirà un periodo all’insegna delle perturbazioni con molte precipitazioni sulla nostra Regione.

(Non escludo già stasera qualche debole spruzzata di Neve sul Carso portata dalla Bora in città)

Vi consiglio prima di concludere, di leggere anche i prossimi bollettini che pubblicherò nei prossimi giorni per avere conferme sulla possibile nevicata di giovedì 1 marzo fino alla città di Trieste.

 

 


PREVISIONI METEO ITALIA PER DOMANI: Martedì 27 Febbraio 2018:

 

NORD:Ci saranno ancora tante nuvole sul settore Alpino, in particolar modo sul settore occidentale e su quello orientale, ove non si escludono delle deboli nevicate nelle ore mattutine. Schiarite alternate ad annuvolamenti sul resto delle Regioni, addensamenti che saranno più diffusi su Emilia Romagna orientale ove non si escludono deboli precipitazioni nevose fin alle Pianure, ma con attenuazione nelle ore tardo pomeridiane e serali.


CENTRO:I cieli saranno molto nuvolosi o coperti sulla Sardegna, Appennino Toscano, Umbria, Regioni Adriatiche, ove ci saranno nevicate fino a quote molto basse da sparse a diffuse sul settore centro orientale della Sardegna, Marche e Abruzzo con riduzione delle precipitazioni nelle ore pomeridiane e serali. Ampi spazi soleggiati sul resto del Paese, con velature che saranno compatte nelle ore tardo mattutine.

 

 

SUD E SICILIA:Sono previsti addensamenti anche consistenti con deboli fenomeni sulla Sicilia, Calabria, Basilicata settore Tirrenico, nevosi attorno ai 400 metri, fino alle Pianure su Calabria Settentrionale, bassa Campania, e sull’area Lucana. Deboli nevicate a quote basse su Molise, Puglia settore Garganico. Dalla sera attenuazione della nuvolosità sul settore Costiero di Campania e sulla Sicilia Centro-Meridionale.

 

 

TEMPERATURE:Valori minimi in ulteriore diminuzione sull’Arco Alpino e centro Sud, in aumento sul Veneto stazionarie sulla Pianura Padana. Massime in diminuzione su Sicilia e Sardegna, in aumento su Alta Toscana, Emilia Romagna Occidentale, stazionarie sul resto del Paese.


VENTI:Saranno ancora moderati o sostenuti Nord Orientali sul Triestino, Orientali su Alta Sardegna, con attenuazione dalle ore pomeridiane. Da deboli a moderati nord-occidentali su Puglia, Calabria, Basilicata Ionica. Deboli variabili sul resto del Nord Italia, Settentrionali sempre deboli sul resto del Paese.

CONDIZIONI DEI MARI:Saranno molto mossi tendenti a mossi verso sera il Mare di Sardegna, l’Adriatico e lo Ionio al Largo. Mossi i resto dei Mari, con moto ondoso in attenuazione sul Mar Ligure e Tirreno Settentrionale.


STAZIONE METEO TRIESTE DI PAOLO POCECCO

MODELLO STAZIONE:DAVIS VANTAGE PRO 2 WIRELESS PLUS VENTILATA 24h

 

DATI METEO:

ALLE ORE:19:30
DEL: 26 Febbraio 2018

 

1• TEMPERATURA:-4,3°C
2• UMIDITA’:55%
3• VENTO: 77 km/h
4• DIREZIONE:Est Nord Est
5• RAFFICA MASSIMA: 101 km/h
6• DIREZIONE RAFFICA: Est
7• VELOCITA’ MEDIA DEL VENTO: 47 km/h
8• PRESSIONE:1010,5 mb/hpa
9• PIOGGIA GIORNALIERA:0,0 mm
10• PIOGGIA MESE: 104,2 mm

11•PIOGGIA ANNO 2018: 105,8 mm
12• WIND CHILL:-14°C
13• DEW POINT: -12°C
14•UV INDEX:0,0 Index
15•THSW INDEX:-15°C
16•RADIAZIONE SOLARE: 0 W / m 2
17•EVAPOTRASPIRAZIONE:2,5 mm
18• LUNA:Gibbosa Crescente
19
• TEMPERATURA MINIMA GIORNALIERA: -6,4°C
20
• TEMPERATURA MASSIMA GIORNALIERA:-4,1°C
21•INDICE UV MASSIMO:0,8 Index
22•RADAZIONE SOLARE MAX: 380 W / m 2
23• UMIDITA’ MINIMA:41%
24• UMIDITA’ MASSIMA:54%
25• IL SOLE SORGE ALLE:6:49
26• IL SOLE TRAMONTA ALLE:17:49

 

 

RINGRAZIO PER L’ATTENZIONE E AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO

PAOLO POCECCO

Share

About Author

Paolo Pocecco

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi