Disastri dal Mondo — 09 Giugno 2016
I sensori a bordo dei satelliti della NASA confermano le piogge eccezionali cadute in Francia e responsabili della storica piena della Senna

La settimana scorsa numerosi violenti nubifragi hanno flagellato il cuore del nostro continente e in particolare la Francia, causando un’eccezionale piena della Senna, le cui acque sono salite fino a 6 metri oltre il livello normale, causando numerosi allagamenti che hanno paralizzato il cuore del paese, con danni stimati per circa un miliardo di euro.

L’eccezionalità dell’evento è testimoniata anche attraverso i dati raccolti dai satelliti della NASA: tra il 22 maggio e il 6 giugno infatti i dati incrociati provenienti dai sensori di diversi satelliti indicano che in alcune aree del territorio francese (quelle più luminose, delle tonalità del bianco) sono caduti anche oltre 400 millimetri di pioggia.

Le piogge più abbondanti in particolare sono cadute proprio sul bacino idrico che alimenta la Senna, il che spiega anche i motivi della piena eccezionale, con il livello del fiume che si è alzato come non accadeva da decenni.

Fonte: www. Piogge%20Francia%20Senna%20da%20NASA meteogiuliacci.it

Share

About Author

fabio porro

(1) Reader Comment

  1. Lucia Pagnossin

    E vai con l’acqua..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi