Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania nord-orientale, Lazio meridionale e Molise occidentale, con quantitativi cumulati puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana settentrionale, Appennino emiliano-romagnolo, Umbria meridionale, Sardegna, resto di Lazio e Campania e sui settori occidentali di Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale, Basilicata e Calabria nord-occidentale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Romagna, resto del Centro, Puglia garganica, Basilicata centrale e settori tirrenici della Calabria centrale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Nevicate: residue fino al primo mattino sui settori alpini occidentali al di sopra di 800-1000 m, con apporti al suolo generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in locale sensibile aumento le minime sull’Emilia-Romagna e al Centro-Sud.
Venti: forti in prevalenza sud-occidentali su Liguria, Emilia-Romagna e regioni centro-meridionali, con raffiche di burrasca o burrasca forte sull’Appennino settentrionale e marchigiano e nella seconda parte della giornata su quello centro-meridionale e a ridosso dei settori costieri del Lazio meridionale e della Campania settentrionale.
Mari: da molto agitato a molto mosso il Mar Ligure, molto mossi i restanti bacini, localmente agitato il Canale di Sardegna e il Tirreno centro-meridionale.

Protezione Civile

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi