L’incendio “violento, spaventoso, aggressivo, è stato domato dopo ore di estenuante lavoro”

Sono proseguite tutta la notte le operazioni di contenimento e spegnimento dell’incendio che si è sviluppato nei boschi vicino Castello Tesino, in Trentino.
Il rogo ha comportato anche la chiusura della SP79 in direzione Celado.
I pompieri hanno lottato a lungo per circoscrivere le fiamme che, a causa del vento, hanno minacciato di espandersi fino in paese. Distrutto un ettaro di bosco.

Il percorso di una Comunità è scandito da episodi e da momenti particolari. Ieri sera, fino a tarda notte, ha assistito al lavoro incessante di un centinaio di Vigili del Fuoco impegnati in una corsa contro il tempo: spegnere un violento incendio che, alimentato da un vento potente, stava aggredendo il patrimonio boschivo che sovrasta l’abitato di Castello Tesino, precisamente sopra la Chiesetta di Colle,” ha dichiarato il sindaco Graziella Menato.
Ieri la nostra Comunità ha sostenuto ogni Pompiere con la preghiera, affinché potesse adempiere alla sua missione evitando il pericolo; in trepidante attesa ha valutato ancora una volta il valore del sacrificio e dello spirito di abnegazione che è proprio dell’istituzione del Corpo dei Vigili del Fuoco.
L’incendio, violento, spaventoso, aggressivo, è stato domato dopo ore di estenuante lavoro“.
Oggi è il momento dei ringraziamenti, doverosi e rispettosi. Ringrazio, a nome di tutta la Comunità di Castello Tesino, i Volontari dei Vigili del Fuoco intervenuti nell’intervento di ieri sera. Un centinaio in tutto, da Castello, da Pieve, da Cinte, da Bieno e dai paesi della Valsugana, uniti in una emergenza comune.
E li ringrazio oggi per tutte le volte in cui, chiamati in un qualsiasi momento, interrompono la loro quotidianità, lasciano la loro famiglia, il loro lavoro, per indossare la divisa e correre a difesa e sostegno del prossimo, che sia un incendio od un soccorso, un recupero o una qualsiasi altra urgenza o calamità“.
Grande è il rispetto per questi Uomini e per la loro missione,” ha concluso il sindaco.

Meteoweb

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi