Editoriali — 29 Marzo 2021

trionfo dell’anticiclone con sole, mitezza ma anche locali nebbie sulle coste

L’alta pressione trionferà sull’Italia sino a giovedì, poi si accentueranno condizioni di instabilità che porteranno ad una Pasqua ed una Pasquetta probabilmente instabili al centro e su parte del sud, in attesa di un più marcato e generale peggioramento previsto per martedì 6 aprile.

 

SITUAZIONE: una zona di alta pressione va rafforzandosi notevolmente nel Mediterraneo, regalando 72 ore di grande mitezza, con punte termiche sino a 25°C. Locali nebbie da avvezione calda sono e saranno presenti tra la notte e il mattino lungo le coste, specie quelle dell’Adriatico. Qui una mappa barica che mostra l’exploit dell’anticiclone:

TEMPERATURE: ed ecco un quadro delle temperature massime previste per la giornata di martedì 30 marzo, ma assimilabile anche alla giornata odierna, mentre per mercoledì e giovedì è previsto un ulteriore rialzo dei valori anche in Adriatico e al sud:

EVOLUZIONE: da giovedì 1, ma in maniera più marcata tra venerdì e sabato, è possibile che intervengano infiltrazioni di aria fresca in quota da nord, rendendo un po’ instabile il tempo sui rilievi alpini, il Triveneto e le zone interne del centro e del sud, con risvolti anche temporaleschi a carattere locale, di cui vi daremo conto con maggiore precisione nei prossimi aggiornamenti.

CAMBIAMENTO: per Pasqua e Pasquetta l’Italia diverrà sede di un blanda circolazione depressionaria che dispenserà rovesci sparsi al centro e sulla Sardegna, in estensione parziale anche a Campania e Molise, mentre per martedì 6 aprile è atteso l’affondo di una saccatura di origine artica che scaverà un minimo di pressione al suolo sul nord Italia, determinando un generale peggioramento.

Qui un paio di mappe che mettono in evidenza cosa potrebbe accadere il 6 aprile, dapprima vi mostriamo la media degli scenari del modello americano e poi la sua emissione ufficiale, molto simile:

OGGI: parziali e modesti addensamenti lungo il versante adriatico senza conseguenze e prevalenza di sole, locali nebbie sull’alto Adriatico in dissolvimento durante la mattinata, nubi basse sull’est della Sardegna, per il resto prevalenza di sole con punte sino a 22°C nel pomeriggio.

fonte

meteolive

Share

About Author

Daniele Baroni

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi