300 mila persone evacuate

Nella notte l’Uragano Matthew ha raggiunto la provincia di Guantanamo e l’allerta è massima. 300 mila persone sono state evacuate sulla parte orientale dell’isola di Cuba. Nei prossimi giorni colpirà quindi Cuba e Haiti, le aree piu’ a rischio per nubifragi, venti intensi e mareggiate che potrebbero provocare molti danni, poi giungerà anche su Giamaica, le Bahamas e la Repubblica Domenicana. E’ l’Uragano più forte dal 2007 dopo Felix. I venti soffiano ora ad oltre 240 km/h e l’Uragano potrebbe apportare piogge torrenziali con accumuli anche di oltre 300 mm!

Fonte: www.meteogiuliacci.itschermata%202016-10-03%20a%2017_47_16_03175138

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi