Disastri dal Mondo — 30 settembre 2014

Tra il Golfo del Leone e le Baleari si è originato un pericoloso sistema temporalesco V-SHAPED che, complice lo stau indotto dalle Cevennes, sta scaricando grosse quantità di pioggia nel dipartimento francese dell’Hérault, nella regione del Languedoc-Roussillon.

Le forti piogge in atto da questa notte stanno facendo nuovamente precipitare la situazione in zone del sud francese già interessate dall’alluvione una decina di giorni fa. Le strade di Montpellier sono allagate, in città è interrotta la circolazione dei tram.

immagine 1 articolo 34190 Montpellier allagata, da twitter.com@corentincarpent

A ovest/nord-ovest di Montpellier in alcune zone si toccano già i 200 mm di accumulo. Particolarmente colpita è la zona di Gignac e Montagnac, con strade allagate e impercorribili, auto portate via dalle acque.

Con i dati aggiornati alle ore 14 si contano 197 mm di pioggia a Puechabon, 176 a Montagnac e 147 a Gignac.

immagine 2 articolo 34190 Situazione critica a Montagnac, da midilibre.fr

Per Montpellier città si tratta dell’episodio più intenso dal 2003.

L’episodio non è ancora cessato, la situazione è in evoluzione, le piogge intense stanno incominciando ad interessare anche il dipartimento del Gard.

In nottata ha piovuto molto anche a Perpignan e Beziers, dove sono caduti rispettivamente 72 e 63 mm di pioggia.

 

FONTE: MASSIMO ACETI WWW.METEOGIORNALE.IT

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi