Slider — 14 giugno 2018

Come stiamo dicendo ormai da giorni, da dopo metà mese, e più precisamente dal week end, è in arrivo una nuova ondata di aria calda, anche più forte delle 2 precedenti, con valori che arriveranno anche a 33/35 gradi, a seguito della distensione dell’anticiclone azzorriano, ma alimentato da aria di provenienza africana, valori altissimi per il periodo, visto che le medie sono globalmente parlando di valori massimi, comprese tra i 26 del nord e i 28 del sud, ovviamente non mancherà ancora un po di instabilità al sud, ma per il resto si andrà via via riscaldandosi, e i primi segni si vedranno già tra oggi e domani.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi