AUTUNNO 2018 — 29 Lug 2018

Il caldo africano che sta interessando l’Italia durerà diversi giorni, quando meno fino all’inizio di Agosto. Le temperature più elevate sono attese al Centro Nord ma al Sud sebbene con valori più bassi il caldo sarà molto afoso.

 

SITUAZIONE. L’ondata di caldo africano che sta interessando l’Italia raggiungerà il suo culmine a nella prossima settimana e a differenza delle precedenti non sarà seguita da una saccatura atlantica anche se qualche improvviso temporale di calore potrà interessare localmente qualche zona della penisola. Le punte di temperatura più elevata sono attese al Centro Nord con valori anche prossimi ai 37/38°C mentre al Sud sarà l’afa a regnare sovrana. Ce ne sarà per tutti insomma. Vediamo i dettagli

DOMENICA. Ulteriore lieve aumento delle temperature sulla Sardegna, punte di 37/38°C, e sulle regioni settentrionali e tirreniche con valori in pianura anche superiori ai 35-36°C reali e temperature percepite a causa dell’afa anche prossime ai 40°C. Il caldo resta normale sulle regioni adriatiche e il Sud ma con molta afa sulla fascia tirrenica. Tra le città più calde (temperatura + afa) segnaliamo Torino, Alessandria, Milano, Venezia,Bolzano, Bologna, Rimini, Ferrara, Modena, Rovigo, Pordenone, Firenze, Perugia, Arezzo, Terni, Roma, Nuoro, Cagliari, Napoli.

Temperature previste Domenica 29 Luglio
Temperature previste Domenica 29 Luglio

 

LUNEDÌ: Il caldo più intenso lo ritroveremo in Pianura Padana, sulle Tirreniche centro settentrionali e Sardegna dove le massime potranno raggiungere picchi di 36-38°C. Lieve aumento anche sulle regioni adriatiche e al Sud ma con valori normali. Caldo molto afoso ovunque con temperature percepite al Nord e lungo i litorali anche superiori ai 40°. Tra le città più calde (temperatura + afa) segnaliamo Torino, Alessandria, Cremona, Milano, Mantova, Bologna, Rimini, Ferrara, Venezia, Bolzano, Pordenone, Rovigo, Firenze, Arezzo, Terni, Perugia, Roma, Ancona, Cagliari, Napoli.

Temperature previste Lunedì 30 Luglio
Temperature previste Lunedì 30 Luglio

 

MARTEDÌ’: Ancora gran caldo pressoché ovunque con valori massimi più alti su Sardegna e regioni centro settentrionali. Qui avremo ancora picchi di 37-38°C con valori percepiti a causa dell’afa anche superiori ai 40°C. Più caldo anche al Sud con afa elevata sulle regioni tirreniche. Tra le città più calde segnaliamo ancora Torino, Milano, Bolzano, Mantova, Bologna, Ferrara, Venezia, Pordenone, Rovigo, Firenze, Arezzo, Ancona, Terni, Perugia, Roma, Cagliari, Napoli, Palermo.

Temperature previste Martedì 31 Luglio
Temperature previste Martedì 31 Luglio

 

MERCOLEDÌ: Ancora nessuna variazione, l’anticiclone regna sovrano sull’Italia con temperature analoghe o in lieve ulteriore aumento rispetto al Martedì. A causa del ristagno dell’aria aumenterà l’afa nelle grandi città e lungo i litorali con condizioni di calura a tratti opprimente.  Previsti sempre picchi di 37/38°C, localmente anche 39°C, in Val Padana. Tra le città più calde (Temperatura + afa) Segnaliamo Torino, Milano, Bolzano, Mantova, Bologna, Ferrara, Venezia, Pordenone, Rovigo, Firenze, Arezzo, Terni, Perugia, Roma, Cagliari, Napoli, Messina, Palermo.

Temperature previste Mercoledì 1 Agosto
Temperature previste Mercoledì 1 Agosto

 

TENDENZA A SEGUIRE: Giovedì e venerdì ancora roventi tra Sardegna, Tirreniche centro settentrionali e Nord Italia con punte locali di 37/38°C; ancora caldo nella norma altrove. Nel weekend il caldo inizierà a farsi sentire anche al Sud con punte di 36/37°C sul Tavoliere, 30/35°C altrove.

 

3bmeteo

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi