Slider — 01 settembre 2018
I Vigili del Fuoco sono intervenuti questa notte alle 3 nel comune di Beverino (La Spezia) per il crollo che ha coinvolto una parte del campanile della chiesa parrocchiale di San Cipriano

I Vigili del Fuoco sono intervenuti questa notte alle 3 nel comune di Beverino (La Spezia) per il crollo che ha coinvolto una parte del campanile della chiesa parrocchiale di San Cipriano.

Il crollo, avvenuto a causa di un fulmine, ha interessato una parte della sommità del campanile, che è precipitata a terra sulla strada provinciale senza coinvolgere nessun passante o automobilista.

La strada provinciale è stata chiusa al traffico, ma la circolazione non ne ha risentito perché le auto potevano passare da un parcheggio adiacente.La cella campanaria è stata interessata parzialmente dal crollo anche se, come il resto della struttura, dovrà essere oggetto di accurate verifiche tecniche da parte degli enti competenti.Sul posto anche il sindaco e i carabinieri.

Nella notte, fa sapere Arpal, si sono avute precipitazioni di intensita’ forte a Levante (48.8 in un’ora a Monte Domenico, comune di Sestri Levante, 48.2 millimetri a Mattarana, nello spezzino). In territorio genovese ci sono state cumulate orarie di 55.6 millimetri a Premanico e 51 a Genova Sant’Ilario.

Non sono stati evidenziati innalzamenti dei livelli idrometrici di particolare rilievo mentre i venti sono ruotati dai quadranti settentrionali con raffiche massime a 69.1 km/h a La Spezia e 64.1 a Monte Pennello (Genova). I temporali hanno nuovamente abbassato le temperature: minima a Pratomollo (Genova) con 6 gradi mentre, nelle citta’ capoluogo di provincia, si sono registrati 15.2 a La Spezia, 18.4 a Genova, 18.6 a Savona, 19.7 a Imperia. Pochissimi i valori superiori ai 20 gradi, il piu’ alto, 22.6 a Alassio.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2018/09/maltempo-la-spezia-un-fulmine-fa-crollare-parte-del-campanile-di-beverino/1144688/#ar5JOj5Pd04Xrkm5.99

Share

About Author

Fabio Fornara

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi