Allerte Meteo Editoriali Slider — 06 agosto 2017
Val Pusteria, notizia dell’ultim’ora –  “Alluvione e ingenti danni” – Live ore 07:40: fortunatamente smentita la notizia iniziale che affermava la presenza di feriti e dispersi.

Criticità, peraltro, già annunciata ancora Giovedì, sulle regioni di Nordest. Dolomiti che, dopo la tragedia dell’Ampezzano, risultano ancora “martoriate”. Nella notte la tragedia, in atto, in Val Pusteria e zone limitrofe. Testimonianze DIRETTE di persone nei luoghi dell’evento ci informano che, al seguito di un violento temporale abbattutosi nella notte, prime ore di Domenica 6 Agosto, si sono avuti ingenti danni

Sul posto al lavoro Squadre di Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Uomini e mezzi del Soccorso Alpino, Forestali, Servizio Urgenza ed Emergenza Medica di Bolzano.

Ci troviamo, ed è. purtroppo, tendenza degli ultimi anni, ad affrontare un clima sempre più “estremo”, giorni di calura intensa, ove le forze in “gioco” divengon davvero notevoli, che si “intervallano”, per così dire, con fasi ove anche il minimo “sbuffo” fresco sia in grado di generare veri e propri “MOSTRI” che si abbattono sulle nostre regioni. In questi casi, purtroppo, il Veneto paga dolorosi e pesanti “scotti”.

Situazione, dicevamo, da tenere davvero in seria considerazione.

Criticità già segnalata, Venerdì 4 Agosto (LINK DIRETTO) dall’Amministratore del portale, Nikolas Rossi:

Situazione METEO avversa. LOCALE fenomenologia VIOLENTA: DOMENICA dal POMERIGGIO/SERA su NORDEST – Pianure Centro Settentrionali”

C’era e c’è. purtroppo, da crederlo. Le energie in gioco sono davvero eccezionali ed i primi episodi avvenuti nelle Dolomiti Nord Orientali ne danno conferma.

Situazione da monitorare, appunto, Domenica POMERIGGIO/SERA su Veneto Centro Settentrionale e Regioni Nord Orientali. Allerta, peraltro, già diramata dalla Protezione Civile nelle scorse ore

Incrociamo le dita e, davvero, ora, speriamo non giungan altre tragiche notizie dalla nostra Val Pusteria.

Seguite i nostri aggiornamenti negli editoriali a venire.

La redazione.

(Foto di repertorio)

Share

About Author

(7) Readers Comments

  1. Andrea Falcinelli

    Daniela Falcinelli Christian Pivirotto il tempo ce l’ha con tutti. Persino lassù se non è afa e siccità sono bombe d’acqua 🤔

    • Caro Andrea, chiamiamolo con il none adatto: VIOLENTI TEMPORALI. Quell’altro termine è ad uso e consumo di chi “svende” la meteorologia.

    • Meteoservice.net: è TEMPO di cambiare

      Non esiste nella letteratura meteo la definizione “bomba d’acqua”. Quella lasciamola a chi “svende” la meteorologia 😉

    • Andrea Falcinelli

      Si fa per intendersi ovviamente… È già il secondo evento che fa un morto tirando giù detriti o pezzi di montagna. Stavo comunicando con mia sorella e il suo compagno che vivono a san Vito di Cadore, quindi non serve fare i pignoli sulla terminologia quando si parla giusto per comunicare tra semplici persone. Te lo dice un ex dipendente de “ilmeteo.it” … Quindi per carità 😉 buon lavoro e state sereni

    • Meteoservice.net: è TEMPO di cambiare

      era un commento ironico, se non si fosse inteso, siamo “sereni”, si. Ci si permette un commento più “leggero” alla luce, per fortuna, non vi siano stati feriti e dispersi come, inizialmente, si pensava. Buon lavoro a te, Andrea 😉

    • Daniela Falcinelli

      ciao Andry, qui per fortuna tutto ok… la natura fa semplicemente il suo corso e l’uomo non dovrebbe ostacolarla…😘😘😘😘

    • Christian Pivirotto

      Ciao Andrea! Purtroppo notizie drammatiche dalla Montagna..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi