Editoriali — 04 gennaio 2018

Nella giornata dell’Epifania ci sarà forte maltempo sull’angolo nord occidentale dell’Italia con neve copiosa in montagna e piogge battente sulle quote medio basse, un clima tipico del mese di novembre.

Attenzione al rischio valanghe.

pcp24h_web_4.png

Tra lunedì e martedì prossimo si rinforzerà lo scirocco al centro sud con probabile fase di maltempo con piogge diffuse e localmente abbondanti specie al sud.
Precipitazioni attese tra la fine della giornata di martedì e gli inizi di giovedì 11 Gennaio.

pcp24h_web_7.png

Intensità del vento per la giornata di lunedì.

Attenzione al vento forte forte o di burrasca che interesserà tutti i nostri mari con prevalenza di correnti sciroccali alquanto miti.

wind10mz1_web_35.png

Bisogna inoltre evidenziare che nei prossimi giorni specie al centro sud si potrebbero raggiungere i 20 gradi in alcune località, ma nel complesso le temperature saranno comprese tra i 15 e 19 gradi ,quindi temperature primaverili tipiche della metà o fine di aprile.

t2m_web_14.png

Dopo questa forte scaldata le temperature durante la prossima settimana ritorneranno ovunque più vicine alla media , ma non si intravede da nessun modello neanche nel lungo termine una fase fredda degna di nota sull’Italia.

Saluti cordiali

A cura di Centra Massimo

Share

About Author

Notizie Meteo Italia

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi