Confermata l’Alta Pressione almeno fino a fine 2018, ma con clima più freddo anche a San Silvestro, per i primi giorni del 2019 ad oggi si confermerebbe una fase più fredda.

Temperatura prevista per Domenica: minima: +4°C | massima: +11°C

VENTO E MARE
Venti generalmente deboli o moderati provenienti da Nord, Mari generalmente poco mossi o quasi calmi.

TEMPERATURE
Le temperature saranno in lieve aumento nei valori minimi stazionarie le massime

VISIBILITA’
La visibilità sarà buona, scarsa in presenza di nebbie o foschie

Previsioni meteo TRIESTE e FVG per i prossimi 7 giorni
IN SINTESI
Domenica 30 Dicembre
Lunedì 31 Dicembre
Martedì 1 Gennaio
Mercoledì 2 Gennaio
Giovedì 3 Gennaio
Venerdì 4 Gennaio
Sabato 5 Gennaio
IN SINTESI
L’Alta Pressione interesserà la Regione almeno fino alla fine del 2018, e probabilmente anche nei primi giorni del 2019. Verso fine Anno e nei primi giorni del nuovo anno si avranno correnti fredde, e quindi farà più freddo, con temperature che nei prossimi giorni vedranno una graduale ma sensibile diminuzione. Paolo Pocecco | MeteoMan
Domenica 30 Dicembre
Dalla Costa fino alle Montagne i cieli saranno generalmente poco nuvolosi, ma sulla Bassa Pianura e sulla Costa potranno formarsi nebbie e foschie localmente anche dense e persistenti. Paolo Pocecco | MeteoMan
Lunedì 31 Dicembre
Ultimo giorno del 2018 con l’Alta Pressione, che non darà segni di cedimento, si potranno avere cieli poco nuvolosi o localmente variabili sulla Costa e sulla Pianura, ove potranno ancora formarsi nebbie e foschie nelle ore notturne e nelle prime ore del giorno. Sulle Montagne i cieli saranno poco o parzialmente nuvolosi. Le temperature dovrebbero diminuire gradualmente, e potrebbe fare freddo verso la mezzanotte.Paolo Pocecco | MeteoMan
Martedì 1 Gennaio
Primo giorno del 2019, probabilmente ancora con l’Alta Pressione, di conseguenza i cieli dovrebbero essere ancora poco nuvolosi o localmente variabili dalla Costa fino alle Montagne, ma potrebbero formarsi nebbie e foschie che interesseranno la Pianura e la zona Costiera. potrebbe fare freddo con temperature in ulteriore diminuzione. Paolo Pocecco | MeteoMan
Mercoledì 2 Gennaio
Come detto l’Alta Pressione potrebbe comunque interessare la Regione anche nei primi giorni del nuovo anno, di conseguenza anche in questa giornata i cieli dovrebbero essere poco nuvolosi o localmente variabili su tutta la Regione. Farà freddo, con temperature in ulteriore diminuzione.Paolo Pocecco | MeteoMan
Giovedì 3 Gennaio
Maggiore variabilità su tutto il Friuli Venezia Giulia, ma ad oggi non si dovrebbero verificare precipitazioni, ma farà freddo su tutto il Friuli Venezia Giulia.Paolo Pocecco | MeteoMan
Venerdì 4 Gennaio
Maggiore variabilità con maggiore nuvolosità sulle Montagne, ove non si esclude qualche debole spruzzata di neve, farà freddo, con temperature in ulteriore diminuzione. Paolo Pocecco | MeteoMan
Sabato 5 Gennaio
Variabilità dalla Costa alle Montagne, con nuvolosità, in intensificazione serale, farà freddo con temperature probabilmente sotto lo zero su tutta la Regione. Paolo Pocecco | MeteoMan
Previsioni meteo ITALIA per domani
NORD
CENTRO
SUD
temperature
venti
mare
NORD
Bel tempo, su gran parte delle Regioni, da segnalare possibili velature persistenti, e annuvolamenti sui Rilievi del Trentino Alto Adige. Ancora nebbie diffuse sulla Pianura Padano Veneta, in dissolvimento al mattino.Paolo Pocecco | MeteoMan
CENTRO
Bel tempo su gran parte delle Regioni, da segnalare però probabili velature su tutte le Regioni, e nuvole verso sera in intensificazione su Abruzzo, ove potranno anche verificarsi locali precipitazioni. Foschie e nebbie su Toscana e Umbria.Paolo Pocecco | MeteoMan
SUD
Nubi basse stratiformi, specialmente sulle Coste che si affacciano sul Tirreno della Sicilia, e della Calabria, bel tempo con cieli poco nuvolosi sul resto delle Regioni, ma con graduale miglioramento della nuvolosità tranne sulla Campania, ove si avranno piogge probabili specialmente sulla Puglia settore Centro Settentrionale, Calabria, e sul settore Tirrenico della Sicilia.Paolo Pocecco | MeteoMan
temperature
Minime in diminuzione specie sulla Pianura Padana, in aumento su Sicilia, mentre saranno stazionarie sul resto delle Regioni. Massime previste in calo al Nord Est, Umbria, Lazio settore Meridionale, in aumento su Emilia Romagna, stazionarie sul resto del Paese.Paolo Pocecco | MeteoMan
venti
Venti Nord Occidentali di debole intensità al Centro Sud, ma con rinforzi verso il pomeriggio, in particolar modo su Molise, Puglia, Sicilia Tirrenica. Deboli al Nord di direzione Variabile.Paolo Pocecco | MeteoMan
mare
Mari da mossi a molto mossi specie al largo il Mar Ionio, mossi il Mar di Sardegna, il Mar Ligure, il basso Adriatico, poco mossi o mossi gli altri Mari. Moto ondoso in aumento generale verso sera.Paolo Pocecco | MeteoMan
DATI METEO TRIESTE di Paolo Pocecco (Davis Vantage Pro 2 Wireless plus ventilata 24h) 18:10
temperatura
umidità
pressione
vento
pioggia
Sole
Luna
maree
UV
THSW index
temperatura
temperatura: +4.8°C | minima: +2.7°C | massima: +6.9°C
gelo da vento (wind chill): +4°C | punto di rugiada (dew point): +4°C
umidità
umidità: 97% | minima: 88% | massima: 97%
pressione
pressione: 1027.3 Hpa
vento
vento: 6 Km/h | direzione: Nord Nord Est
raffica massima: 16 Km/h | direzione: Nord
velocità media del vento: 3 Km/h
pioggia
pioggia giornaliera: 0.0 mm | mese: 39.8 mm | anno 2018: 179.6 mm
Sole
il Sole sorge alle 7:45
il Sole tramonta alle 16:31
Luna
la Luna è Calante
maree
bassa marea: -36 cm | -0 cm
alta marea: +18 cm | +19 cm
UV
indice UV: 0.0 UV | massimo: 0.7 UV
radiazione solare: 0 w/m2 | massima: 334 w/m2
evapotraspirazione: 0.5 mm
THSW index
indice THSW: +3°C

 

Share

About Author

Paolo Pocecco

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi