Italia — 25 Luglio 2013

 

 

 

 

24 AGOSTO 1891

UN TERRIBILE URAGANO ED UNA GRANDINATA DEVASTATRICE NELL’ASTIGIANO

E continua la triste rubrica degli uragani!
Quello di ieri poi è stato anche più terribile e dannoso dei precedenti per la vastissima zona flagellata dalla grandine.

Scoppiò impetuosissimo verso le ore 2 pomeridiane perversando per oltre un’ora.

Pareva addirittura il finimondo tanto era rumorosa e furiosa la bufera, per cui anche i paesi non battuti dalla grande patirono danni per l’impeto dello stravento e dell’acquazzone.

Cominciò a nord – ovest e descrisse una curva protendendosi a sud – est

I paesi maggiormente flagellati sono: Mareglio, Roatto, Monale, castellaro, baldichieri, tigliole, villone, san damiano, san martino al tanaro, govone, costigliole o qualcosuccia canelli.

E pensare che per alcuni dei suddetti paesi questa gnagnuolata segna una seconda di cambio!

Anche la parte nord ovest del nostro comune fu lievemente toccata; il danno però è insignificante.

Share

About Author

Daniele Baroni

(1) Reader Comment

  1. sull’archivio della stampa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi