Disastri dal Mondo — 30 Luglio 2014

(ANSA) – NEW DELHI, 30 LUG – Almeno 200 persone sono state sepolte stamattina dalla frana di una collina nei pressi di Pune, nell’India centrale. Lo riferisce The Hindustan Times. L’enorme massa di terra e rocce ha travolto circa 40 abitazioni.
Diverse squadre di soccorso sono state inviate sul posto, ma le operazioni sono rallentate dal maltempo che ha bloccato le strade. Il villaggio è situato a circa 80 chilometri a nord di Pune. Un team della protezione civile indiana (Ndrf), composto da un centinaio di uomini, è stato inviato sul posto con dei macchinari per rimuovere i detriti. Sul posto è presente anche l’esercito. Al momento della frana, verso le 5 del mattino, gli abitanti stavano dormendo nelle abitazioni e sono quindi stati colti nel sonno. Falsh flood in Jammu, India

Share

About Author

fabio porro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi