Meteo Didattica — 15 settembre 2016

Con PASSIONE, la stessa che contraddistingue molti di noi, condivido un “ricordo”, tanto unico quanto nostalgico, che ci riporta di “botto” a quel famoso 13 Dicembre del 2001, personalmente lo “vissi” proprio sotto il BLIZZARD, indossando una DIVISA….. 😉 con le ovvie conseguenze di una giornata al GELO, ma con tutta la gioia di chi, al mio pari, adora la meteo e sarà rimasto, esterrefatto, per un avvenimento tanto unico quanto raro.. di quella portata.. Tratto da Meteogiuliacci.it, autore Andrea Raggini, prefazione mia 🙂

….. Era il 13 Dicembre del 2001 quando una goccia fredda dall’est Europa faceva il suo ingresso sul Nord Italia determinando uno dei Blizzard più belli ( o brutti, dipende dai punti di vista) che in molti ricordino. Dal pomeriggio il Triveneto fu colpito da forti venti e bufere di neve che poi andarono velocemente a colpite buona parte del Nord Italia.

La nevicata non fu abbondante ma fu spettacolare proprio per il carattere di bufera determinato dai forti venti di Bora fino a 70/80 km/h ed oltre 100 km/h sulla costa Adriatica.
Le temperature crollarono ovunque sotto lo zero e furono tantissimi i disagi alla circolazione con anche black out. Accumuli spesso esigui a causa del forte vento ma nelle zone più colpite dalle precipitazioni si accumularono anche 20/25 cm di neve.

blizzard

Share

About Author

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sui cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo maggiori informazioni

Non utilizziamo alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sul loro utilizzo e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostraINFORMATIVA

Chiudi